Bernina Biancograd Stampa E-mail

BiancogradTramontoOmbre sulla crestaBernina 

La "cresta bianca" o "cresta del cielo" è sicuramente la più bella salita classica del comprensorio del Bernina.

Presenta dei tratti di roccia nella parte iniziale e finale, mentre nel tratto centrale si segue il filo della cresta sospesa fra i due bacini principali del gruppo del Bernina.

Negli ultimi anni è consuetudine degli alpinisti fermarsi all’anticima per poi discendere la stessa via.

Propongo la salita alla cima per poi ridiscendere lungo la via normale pernottando alla Rifugio Marco e Rosa per poi il giorno seguente scendere per il ghiacciaio del Morteratsch.

 

Programma

Primo giorno: Trasferimento in auto a Pontresina e salita al Rifugio Tschierva e pernottamento.  4 ore.

Secondo giorno: Salita alla forca Prievlusa (3-4 ore) per poi iniziare la salita sul filo della cresta Biancograd .

Raggiunta la cima del Pizzo Bianco si riprende la traversata sulle rocce fino alla cima principale. 5-6 ore

Da qui in meno di due ore si raggiunge il rifugio Marco e Rosa ( 9-10 ore totale). Pernottamento.

Terzo giorno: Discesa lungo la via normale lungo il ghiacciaio del Morteratsch. 5-6 ore.

 

Prezzi

  •  550 a persona

Persone

  •  2 persone

Prezzo comprende

  •  Guida Alpina, trasporti, pernottamenti ai rifugi in mezza pensione. (escluse bevande)

Difficoltà 

  •  Medio Alta. È necessario un buon allenamento e una buona esperienza su ghiacciaio.

Materiali 

  •  Imbracatura , casco, ramponi , picca, sacco lenzuolo e vestiario adeguato alla stagione.