Gite classiche Stampa E-mail
Traccia in frescaNeveAlpi GiulieAlberi innevati 
Gite sci alpinistiche a richiesta

A partire dai primi di dicembre, condizioni permettendo, tutti i giorni sarà possibile effettuare gite scialpinistiche. Le grandi classiche invernali dalle Alpi Giulie fino al Monte Bianco, gite adatte ad ogni persona, dalle facili salite supportate da impianti di risalita fino alle sciate estreme. Dalle uscite giornaliere, nelle alpi Giulie, alle traversate di più giorni su tutto l’arco alpino. Senza trascurare i 4000 delle Alpi.

  • N. partecipanti: fino a 7 persone
  • Costo: a partire da 35 euro a persona
  • Noleggio: per chi ne fosse sprovvisto esiste la possibilità di noleggio dell'attrezzatura specifica (sci/attacchi, pelli di foca e Arva)
Alcune Proposte

Grado Facile

- Monte Cocco (Alpi Giulie): classica, perfetta per cominciare.

- Cima Cacciatore (Alpi Giulie): una classica e appagante gita da fare con neve fresca.

- Forca Disteis (Alpi Giulie): bellissima salita nella zona del Montasio.

- Krnica (Slovenia): facile e divertente salita in ambiente alpinistico.

- Raukofel (Alpi Carniche): classica che può essere salita dall’Italia e dall’Austria.

- Monte Castello (Dolomiti): splendidi pendii ai piedi di un ripido dente roccioso.

- Croda Fiscalina (Dolomiti): difficoltà medio bassa in ambiente spettacolare.

- Colbricon (Pale di San Martino): bellissima gita di fronte alle Pale di San Martino.

- Monte Lavinarossa (Tirolo): classica della bella val Casies.

- Gammerspitze (Tirolo): classica nella caratteristica Schmirntal.

  • Partecipanti: massimo 7 persone
  • Prezzo: 200 euro da dividere tra i partecipanti

Grado Medio

- Forca della Val (Alpi Giulie): grande classica nella zona di Sella Nevea.

- Forca del Palone (Alpi Giulie): pendii aperti con lo spettacolare panorama che si gode dal Montasio.

- Lavinal dell’Orso (Alpi Giulie): classica nella selvaggia val Spragna.

- Kotovo Sedlo (Slovenia): sciata da affrontare in neve fresca in ambiente mozzafiato.

- Sonnblick (Tauri): bellezza e vastità dell’ambiente caratterizzano la gita.

- Cima d’Asta (Pale di S. Martino): lunga e appagante gita.

- Forcella del Cristallo (Dolomiti): una delle più belle forcelle delle Dolomiti.

- Innere Sommerwand (Stubai): bellissima gita su ghiacciaio.

  • Partecipanti: massimo 5 persone
  • Prezzo: 250 euro da dividere tra i partecipanti

Grado Alto

- Forcella Buinc (Alpi Giulie): sciata ripida in ambiente severo.

- Forca de lis Sieris: meta ambita nella zona del Montasio.

- Stenar (Alpi Giulie): dalla cima fino alla base, sciata splendida in ambiente unico.

- Spik (Alpi Giulie): ripida e emozionante discesa.

- Monte Coglians (Alpi Carniche): con gli sci dalla cima più alta del Friuli.

- Grossglockner (Tauri): ascensione dalla cima più alta dell’Austria e sciata spettacolare.

- Tofana di Rozes (Dolomiti): sciata impegnativa dalla cima che sovrasta Cortina.

- Marmolada (Dolomiti): escursione primaverile dalla Regina delle Dolomiti.

- Monte Nevoso (Tirolo): classica ripida escursione primaverile.

- Point d’Albaron (P.nte du Luses Noire - Vanoise): il parco della Vanoise, un paradiso per lo scialpinismo.

  •  Partecipanti : Massimo 5 persone
  •  Prezzo : 300 euro da dividere tra i partecipanti 

Sci ripido

- Mangart (Alpi Giulie): sciata impegnativa in ambiente suggestivo con passaggi molto tecnici.

- Jof Fuart (Alpi Giulie): bellissima discesa a sud dalla cima del Fuart.

- Modeon del Buinc (Alpi Giulie): suggestiva ed impegnativa nella zona del Montasio.

- Jalovec (Slovenia): classica e tecnica ascensione in ambiente impegnativo.

- Forato (Alpi Giulie): Monte Forato più foro, una tecnica e suggestiva gita.

- Monte Couriol (Latemar): lunga escursione invernale con tecnica cresta finale.

- Antelao (Dolomiti): salita al Re delle Dolomiti, per chi non soffre di vertigini.

  • Partecipanti: massimo 3 persone
  • Prezzo: 350 euro da dividere tra i partecipanti 

4000 delle Alpi 

- Monte Bianco: una grande classica delle alpi, la salita alla montagna più alta d’Italia.

- Breithorn Occidentale (Valle d' Aosta): panorama eccezionale e lunga discesa sono gli ingredienti della gita.

- Gran Paradiso (Valle d' Aosta): salita alla vetta del parco nazionale più famoso d’ Italia.

- Punta Gnifetti - Monte Rosa: con gli sci ai piedi, su una delle cime più alte delle alpi.

- Allalinhorn e Strahlhorn - Vallese Svizzero: tre giorni per salire due quattromila e fare la traversata SaasFee-Zermatt.

  • Partecipanti: da 2 a 5 persone
  • Prezzo: a richiesta